castello-notturno.jpg

Per un giardino di stelle

Ritiro di Anusara® Yoga

con Alessandra di Prampero 

e la partecipazione di Nicola Artico

 

Castello di Prampero (Magnano in Riviera, UD)

Dal 21 al 24 luglio 2022

Ottavo ritiro della serie “Onora le radici,
danza il presente, costruisci il domani”

Ognuno di noi contiene una luce scintillante, la cui bellezza e luminosità può sostenere noi stessi e gli altri. In questo Ritiro, attraverso la visione filosofica e i Principi Universali di Allineamento dell’Anusara Yoga, praticheremo asana, pranayama e meditazione per riconoscerla e riaprirci ad essa. La musica di Nicola Artico ci accompagnerà in questo percorso, portandoci in allineamento con le vibrazioni interiori più sottili, per rimuovere la polvere che ha ricoperto i nostri cuori.

Spesso, infatti, ci dimentichiamo dello splendore interiore e rimaniamo incastrati nei meccanismi abituali che ci creano chiusura e separazione. Tuttavia, oggi più che mai appare necessario coltivare quella luce e lucidare i paralumi che possono averla offuscata, per creare un giardino di stelle che illumini noi e il mondo che ci circonda.

Saremo immersi in un luogo storico pieno di fascino, il Castello di Prampero, fondato nel 1025 e parzialmente ricostruito nelle sue parti più antiche dopo i danni subiti dal terremoto del 1976. Tutte le sessioni di yoga, alcune con musica dal vivo, si terranno in una magnifica sala con parquet e travi di legno a vista, da cui si domina la pianura circostante. Prime colazioni, pranzi e cene si terranno nelle sale del Castello e ci ritroveremo per una sessione serale di canto e musica sotto le stelle nella corte medievale.

Unisciti a noi per coltivare stelle di luce!

Alessandra di Prampero

 

insegnante Certificata Esperta di Anusara® Yoga, E-RYT500, YACEP, socia YANI, pratica yoga da quando era bambina e lo insegna dal 2001. Ha contribuito alla crescita e diffusione dell’Anusara Yoga in Italia. Insegna presso il Sattva Studio di Milano da lei fondato e in Immersion, Ritiri, Seminari e corsi di formazione insegnanti in tutta Italia. Alessandra è apprezzata dai suoi studenti per la sua energica dolcezza e per la sua sincerità. www.sattvastudio.org

Alessandra-di-Prampero.jpg

Nicola Artico

 

pratica meditazione da 30 anni e studia l’effetto dei suoni sul corpo umano secondo le antiche scritture indiane e le Neuroscienze. Ha composto e inciso sette cd di healing music e dieci cd come percussionista. Ha ideato un metodo di massaggio sonoro individuale. Propone percorsi di crescita individuale, di gruppo e per coppie.

www.nicolaartico.net

Nicola-Artico.jpg

Il Castello:

Sorge su un colle come collegamento visivo tra Artegna e Tarcento e in origine era un insieme di tre torri racchiuso da una cinta muraria per controllare la strada che portava nei territori d’oltralpe. Con il passare del tempo alle tre torri iniziali, di cui una sola era abitabile, si aggiunge il palatium; successivamente vennero costruiti anche una cappella, la sede per le guardie, il mulino, il pozzo e all’interno della seconda cinta muraria un agglomerato di abitazioni civili, il burgus, ma di tutte queste costruzioni non rimaneva più traccia già prima del terremoto del 1976.

Il Castello viene abitato stabilmente dai membri della famiglia fino al 1834 e poi in maniera saltuaria. Nel 1961 verrà ceduto in affitto ad Afro Basaldella che vi si trasferisce e ne fa il suo studio ristrutturandolo affinché diventi abitabile.

Con i terremoti del 1976 il castello crolla. Solo all’inizio del 2000 con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia prendono il via gli interventi di restauro e ricomposizione su progetto dello studio Raccanello – von Stietencron Architetti Associati. I lavori iniziano con il consolidamento e il recupero della torre Nord e del palatium, rispettando i criteri antisismici in vigore. Si procede mettendo in sicurezza le parti superstiti e riedificando i muri mancanti con le pietre reperite tra il materiale di crollo, integrate con altre simili alle originali; i frammenti di muro non utilizzabili vengono macinati e mescolati con calce spenta per creare le malte.

Molto rimane ancora da fare, ma il Castello offre uno spazio protetto e stimolante, atto ad ospitare praticanti di yoga desiderosi di approfondire la propria ricerca interiore.

www.castellodiprampero.org - www.facebook.com/castellodiprampero

Informazioni pratiche:

Quando:
da giovedì 21 luglio ore 16.30  a domenica 24 luglio 2022 ore 13.30

 

Dove:
Castello di Prampero, Magnano in Riviera (UD).
www.castellodiprampero.org

Posti limitati.

Quanto:

360 euro (la quota comprende tutte le sessioni del Ritiro, prime colazioni, pranzi e cene vegetariane in Castello).

La quota non comprende i pernottamenti e la cena di giovedì 21 luglio

Alloggio convenzionato:

Hotel Al Tarcentino a Tarcento a 4 km dal Castello

camera singola 55 € a notte

camera doppia 70 € a notte

camera tripla 90 € a notte

cena di giovedì sera 15 euro.

 

Per partecipare al Ritiro si richiede almeno un anno di pratica regolare di yoga (anche in altri stili).
 

Per iscrizioni al Ritiro e/o ulteriori informazioni: info@sattvastudio.org Alessandra 3381266316

 

A conferma della propria iscrizione si richiede un acconto di 60 € sul seguente IBAN IT15E0503401737000000013982 indicando nome e cognome e causale: Ritiro in Castello.

Per prenotare la propria camera si prega di scrivere a info@altarcentino.com facendo riferimento a "Ritiro Yoga" per usufruire dei prezzi convenzionati.

Responsabile logistico in loco: Maria di Prampero mariadiprampero@live.it - cell. 333 976 4282

Programma indicativo

(gli orari precisi saranno indicati a ridosso del Ritiro)

Giovedì 21/7:

16.00: arrivi e registrazioni
16.30 – 18.30: sessione introduttiva con asana
18.45 – 19.30: aperitivo di benvenuto con i proprietari nel salone del Castello
20.45: cena in Albergo

Venerdì 22/7:

7.45 – 8.30: meditazione in Castello
8.30 – 9.30: prima colazione in Castello
10.00 – 13.00: pratica della mattina in Castello
13.15 – 14.00: pranzo in Castello
Tempo libero
16.15 – 18.15: pratica del pomeriggio in Castello
20.15: cena in Castello

 

Sabato 23/7:

7.45 – 8.30: meditazione sul fiume Torre
8.30 – 9.00: prima colazione sul fiume Torre
10.30 – 13.00: pratica della mattina in Castello
13.15 – 14.00: pranzo in Castello
Tempo libero
16.15 – 18.15: pratica del pomeriggio in Castello
20.15: cena di gala in Castello
21.15 – 22.00: Kirtan in Castello *

Domenica 24/7:

7.45 – 8.30: meditazione in Castello
8.30 – 9.30: prima colazione in Castello
10.00 – 13.00: pratica della mattina in Castello
13.00: snack prima dei saluti e delle partenze.

*Per il Kirtan, chi volesse fare parte del gruppo guida, potrà segnalarlo al suo arrivo e sarà invitato a fare le prove di canto nel tempo libero.

Durante il ritiro, Nicola Artico sarà disponibile per massaggi sonori individuali (extra - non inclusi nel costo del ritiro) da effettuarsi nel tempo libero.